sabato 18 maggio 2013

Le bontà cipriote

Riprendo da http://www.cipro-turismo.it/

la Cucina Tradizionale di Cipro

In assoluto una delle esperienze migliori da fare a Cipro é l’assaggio della cucina locale.

Immaginate abbondante pesce fresco come polipi, molluschi e spigole; verdure fresche (cetrioli e pomodorini rossi maturi), così come gustose pietanze di carne come l’agnello alla griglia. I Ciprioti generalmente consumano 3 pasti al giorno, di cui la cena è quello più abbondante.
Incentrata sull’uso di ingredienti freschi locali, erbe e profumi della regione, utilizzo di olio d’oliva e limone, la cucina di Cipro rappresenta la quintessenza della Mediterraneità. Così come la storia e la cultura del paese, anche la cucina risente dell’influenza dei vari popoli che qui hanno abitato nel corso dei secoli. Ovviamente c’é una forte impronta Greca e Turca, con sapori mediorientali altrettanto evidenti. Sebbene non proprio rinomati per la gastronomia, i Britannici hanno lasciato un segno sull’isola con il loro Breakfast all’Inglese, che viene servito in tutti i ristoranti.

I Ciprioti bevono molto caffè, del tipo Greco/Turco, molto forte e ristretto. 

La cucina di Cipro è conosciuta soprattutto per due cose: l’haloumi e il meze.

Haloumi é un formaggio di capra e pecora inzuppato in salamoia e menta. È leggermente ceroso e si valorizza al massimo se consumato alla griglia ancora caldo, magari insieme ad una pita alla griglia. I Ciprioti utilizzano questo formaggio per molti piatti ( come le uova strapazzate, zuppe, insalate) ed è quasi onnipresente sulle tavole. E’ stato ufficialmente riconosciuto dall’UE come un prodotto tradizionale di Cipro e pertanto può essere prodotto solo qui.

Meze é l’abbreviazione di mezedes, ovvero “piccole prelibatezze”. In questi antipasti di solito troverete olive gustose, differenti salse come lo tzatziki, la tahina e l’humus, un cestino di pane fresco, verdure grigliate o marinate; e poi la carne come il souvlaki e il kleftiko, frutta, dessert, caffè e la lista continua…

Si può anche prendere un meze a base di pesce, fra cui polipi e calamari. Il meze viene generalmente servito nelle taverne tradizionali Greche, dove si suona musica dal vivo. Un bel modo per provare i sapori veri dell’isola.

Le pietanze tipiche di Cipro includono:

Stifado: uno stufato di carne di manzo o coniglio preparato in una casseruola con aceto, vino, cipolle e spezie.

Loukanika: salsicce affumicate condite con coriandolo e imbevute nel vino rosso.

Ofto kleftiko: cosce di agnello cotte lentamente in un forno di argilla e condite con foglie di alloro.

Afelia: maiale marinato nel vino e condito con coriandolo.

Melintzanes yiahni:  impasto di zucchine, aglio e pomodori freschi.

Tava: casseruola con agnello e manzo, cotta con cipolle, pomodori, patate e comino.

I Ciprioti preparano anche gustosi piatti della tradizione greca in generale, quali:

Dolmades ( o Ntolmades): foglie di vite stufate con carne e riso.

Tzatziki: yogurt preparato con menta fresca e cetrioli e aggiunta di aglio.

Tahina, o T'hinà: crema di semi di sesamo.

Taramosalata: uova di pesce mescolate con una puree di patate e prezzemolo, succo di limone e cipolle tagliate a tocchetti sottili.

Insalata greca (horiatiki salata): una fresca e gustosa insalata con pomodori, lattuga, pepe, formaggio feta, olive Verdi ed erbe locali.

Moussaka: il piatto Greco per antonomasia, preparato con carne e melanzane farcite con crema di besciamella.

Yemista: stufato di verdure con riso e carne cotto lentamente in forno.

Souvlakia: deliziosi spiedini di maiale, agnello o pollo.

Keftedes: polpette di agnello o manzo (o maiale) condite con erbe varie. 

I dolci tipici ciprioti sono preparati con frutta fresca, serviti da soli o con una selezione di pasticcini o frutta sciroppata.

Ecco alcuni esempi:

‘Spoon sweets’
:  bocconcini zuccherati al sapore di frutta, ottimi a fine pasto.

Loukoumades: i "doughnuts" di Cipro con sciroppo di miele

Daktyla: savoiardi con mandorle, nocciole e cannella. 

Shiamali: dolce al semolino tagliato in quadratini

Cipro offre inoltre una buona varietà di snack e bancarelle di strada, dove troverete:

Gyros: pita fresca con fette di maiale farcite con yogurt e insalata.

Kolokoti: un triangolo di pasta sfoglia farcito con zucca, frumento e uvetta.  

Pastellaki: barretta al sesamo, pinoli e sciroppo di miele.

Loukoumia: Cubetti di gelatina al gusto di acqua di rosa e zucchero a velo.
_________________________________________________


Così le riassume http://www.ricettedalmondo.it/

L'elemento più caratteristico e più antico nella cucina greca è l'olio di oliva, che è presente in quasi ogniricetta. Il grano maggiormente utilizzato nelle ricette della cucina greca è il frumento, ma anche l'orzo viene coltivato ed utilizzato in abbondanza. Le verdure più importanti nelle ricette della cucina greca includono il pomodoro, la melanzana, lapatata, i fagioli verdi e le cipolle. Il mieleutilizzato spesso nelle ricette greche, proviene pricipalmente dal nettare degli alberi di agrumi (limone, arancio), dal timo e dal pino. Gli allevamenti principali sono quelli di ovini la cui presenza nelle ricette della cucina greca è molto forte. Molto importanti sono anche le ricette a base di pesce, soprattutto nelle regioni costiere. Nelle ricette greche viene utilizzata una grande varietà di formaggi come ad esempio il Feta, il Kasseri e il Mizithra

  Tra le ricette tipiche degli antipasti della cucina greca troviamo: il Greek Salad, il Tzatziki (yougurt con melone in purè), il Taramosalata, l'Horta (insalata con limone e olive), i Dolmades, i Spanakopita (spinaci avvolti in pasta sfoglia), ilTyropita (involtino di formaggio tyrì), il Boureki (invotino di verdure) e il Saganaki (formaggio fritto).

Molto importanti nella cucina greca sono le ricette per le zuppe: la Fasolada, la Fakes (zuppa di lenticchie), la Mageiritsa (zuppa di frataglie di agnello), la Psarosoupa (zuppa di pesce), la Avgolemono (zuppa a base di pollo, carne, pesce e verdure, con limone e un rosso d'uovo), la Trahana , e la Patsas (zuppa di trippa). 

Le ricette tipiche dei primi piatti della cucina greca includono invece: il Moussaka, il Kleftiko, lo Stifado (spezzatino di manzo con cipolle, vino rosso e cannella), il Souvlaki (spiedini di pollo, maiale, pesce spada o gamberi marinati in olio, peperoncino, origano e limone), il Gyros, lo Spetsofai (piatto con salsice, peperoni, cipolla e vino), le Keftedes (polpette di carne fritte con origano e menta), il Pastitsio (a base di pasta, carne macinata e besciamellae lo Yahni (spezzatino di carne o pesce, con verdure e olive).

Tra le ricette per i dessert troviamo: il Baklava, il Loukoumades, il Karidopita, il Vassilopita, il Tsoureki, il Koulourakia, ilKourabiedes, il Melomakarona, il Galaktoboureko, il Milopita e il Rizogalo.

Tra le bevande tipiche troviamo infine: il Vino, la Birra, l'Ouzo, il Tsipouro, il Retsina, il Mavrodafni, il Metaxa, il Caffè Greco e il Frappè Greco al Caffè.

1 commento: